martedì 3 giugno 2014

Recensione: Crema Riparatrice Natural & Young - Planter's

 La Crema Riparatrice Natural & Young di Planter's è un cosmetico multiuso, pensato per idratare viso, mani e corpo. Probabilmente si tratta del prodotto più "famoso" del brand e gran parte del merito va all'idea del packaging. La crema è, infatti, contenuta in carinissime e simpaticissime scatole di latta, stupende da collezionare e pratiche da portare sempre dietro. Sul sito troviamo diverse collezioni.

Quanto riportato sul sito:
Cosmetico innovativo consigliato in ogni stagione dell’anno. Un vero concentrato di aloe vera e principi attivi vegetali, per ritrovare in un solo prodotto le azioni idratanti, protettive e riparatrici. Le pelli delicate, soggette ad arrossamenti e frequenti screpolature, troveranno in questa crema un immediato benessere ed un risultato visibile già dalle prime applicazioni. Di facile e veloce assorbimento, protegge dalla secchezza causata dal sole, dal freddo, dal vento e dall’inquinamento atmosferico. Grazie alla sua texture delicata e leggera, può essere usata sulla pelle del viso, sulle mani e sul corpo, senza lasciare la minima traccia di untuosità.


Cosa contiene tra gli ingredienti
Essendo questa una crema "riparatrice" la Planter's resta coerente presentando nell'inci l'Aloe Vera al primo posto; trattasi infatti di un elemento ideale per chi ha problemi di rossori poiché tra le molteplici proprietà troviamo quelle lenitive, cicatrizzanti, purificanti e nutritive.
Tra tutti gli attivi in formulazione troviamo quindi: Aloe Vera Barbadensis, Burro di Karité (grande alleato in questo caso dell'aloe vera), Oli di Riso, Olio di Lino, Olio di Iperico e Olio di Mandorle Dolci. E' evidente si tratti di un prodotto molto ricco, idratante e nutriente.
Questo non è affatto un prodotto eco-bio, infatti troviamo dei sintetici ma resta da sottolineare che è privo di siliconi, parabeni, petrolati, nickel... e soprattutto la Planter's non testa su animali.

Come si presenta
La Texture è in colore rosa antico, densa, quasi burrosa ma molto morbida; diversamente da quanto riporta il sito, all'applicazione lascia una leggera scia e non si asciuga totalmente, lo si avverte anche dalla sensazione di unto che lascia alle mani.

Cosa ne penso
Devo dire che la particolarità della consistenza poco leggera, a parte l'unticcio che lascia alle mani, per quanto strano possa sembrare, non mi dispiace del tutto perché probabilmente anche per questo motivo la profumazione è persistente; mi attira tanto perché impregna i vestiti e si sente anche a distanza di ore. E' un aspetto che mi piace parecchio e, per quanto mi riguarda, resta uno di quei prodotti da usare nelle "occasioni speciali".
Da quanto scritto fin ora, è facilmente deducibile che questa crema è pensata proprio per chi preferisce i prodotti dalle fragranze avvolgenti, perché appunto ha un profumo molto forte.
Del profumo stesso ne faccio sia un punto di forza che di debolezza, perché essendo questa una crema anche per il viso, per un uso su questa zona lo trovo eccessivo. Questa è uno dei motivi per cui l'ho usata sul viso una/due volte e, sempre come trattamento notturno, l'altro motivo è la presenza dell'olio alle mandorle dolci in formulazione. Decisamente la preferisco come crema corpo e mani!
Precisamente l'ho usato su mani, braccia e gambe nel periodo invernale per sfruttare a pieno anche il potere idratante e la trovo molto adatta a chi possiede una pelle particolarmente secca ma se ben dosata può adattarsi a tutti i tipi di pelle. Tra l'altro trovo carina la tipologia di prodotto multiuso, soprattutto può tornare molto utile a chi viaggia spesso e data la presenza dell'iperico si potrebbe provare ad usarla anche d'estate come doposole. Nell'analisi dell'inci alla voce Hypericum avrei dovuto inserire astringente/lenitivo/protettivo cutaneo/tonificante/antimicrobico/coprente/condizionante cutaneo. Ammetto di non averci pensato prima! =)

Dove acquistarla - prezzo - quantità - scadenza - inci
La Crema Riparatrice Natural & Young di Planter's è reperibile in tutte le erboristerie, farmacie e sul sito stesso.
Il prezzo è di 10€ per una quantità di 75ml con scadenza a 12 mesi dall'apertura, ma come per tutte le mie creme è andata ben oltre i 12 mesi e si è tenuta meravigliosamente.
Faccio presente che su Planter's con l'acquisto di tre confezioni regala le spese di spedizione, da sfruttare l'iniziativa per regali alle amiche!!
Come per tutte le mie recensioni chiudo con l'analisi dell'inci, ho già precisato che non si tratta di un prodotto ecobio, beh, peccato per alcuni rossi... con delle modifiche in formulazione e con un prezzo più vantaggioso questa crema farebbe impazzire tutte!
Questo prodotto mi è stato inviato dalla Planter's a scopo valutativo, insieme ad altri qui elencati. Il mio giudizio non è in alcun modo infuenzato!

Come sempre un abbraccio
Grazia.
FacebookInstagramTwitterGoogle+

7 commenti:

  1. Elena - TheElenuccia3 giugno 2014 22:27

    Io non amo particolarmente le creme multiuso.. Questa mi sembra molto burrosa.. Il prezzo è pure Altino! Forse per il corpo, d'inverno, la userei..

    RispondiElimina
  2. Elena - TheElenuccia3 giugno 2014 22:33

    Io lo faccio spesso con i fondi del caffè.. Ma povera la mia vasca!!!

    RispondiElimina
  3. non mi aspettavo tutti quei pallini rossi anche se non è cosa grave, il fatto che abbia un buon profumo mi incuriosisce ancor di più a provarla (ma come ti dicevo su fb 10 euro ora come ora son troppi) sono innamorata del packaging come sono anche innamorata della grafica del tuo blog :*

    RispondiElimina
  4. Sarei molto curiosa di sentire il profumo che emanano, però il prezzo perchè è cosi alto >.<

    RispondiElimina
  5. Secondo me come dopo sole sarebbe perfetta!
    E poi fa niente per quei pallini rossi, il biodizionario (l'hai analizzato da lì l'inci? In ogni caso vale per ciascuno di questi siti simili...) va interpretato, perché ogni ingrediente è stato classificato secondo il parere di un singolo individuo xD Ormai siamo tutte fissate con "ecobio" di qua e di là per i cosmetici e poi magari beviamo succhi di frutta pieni di conservanti >_<
    Tornando alla crema... voglio annusarla! :D

    RispondiElimina
  6. Laura Zaccaro4 giugno 2014 23:00

    Mi alletta l'idea del profumo persistente! :)

    RispondiElimina
  7. Tutti questi rossi!! Ed è un marchio finto ecobio! Orrore

    RispondiElimina

Grazie per essere arrivata fin qui, lascia pure un segno del tuo passaggio. Ricambierò volentieri la tua visita ma non scrivermi solo per spammare il tuo blog cancellerò quel tipo di commento! ^_^

Follow us on Facebook